Stanchi di essere accostati ai partiti che fanno finta di fare politica, a marzo 2012 abbiamo costituito un contenitore, nel quale tutti, ripartendo dai territori, potessero fare Politica, la Politica con la P maiuscola e riempirlo con i loro contenuti.

Abbiamo pensato al luogo, per sua natura, deputato alla costruzione e/o alla ricostruzione, il cantiere, è così che è nato il “MOVIMENTO CANTIERE ITALIA”.

Il MOVIMENTO CANTIERE ITALIA è nato per essere equidistante dai partiti, non abbracciare una bandiera ideologica, ma affrontare e proporre insieme a tutti i cittadini le soluzioni più appropriate ai problemi delle nostre città.

Di tanto in tanto, da sinistra e da destra, utilizzano simbolicamente il “ cantiere “ , per veicolare un messaggio di ricostruzione delle loro “rovine”.

Noi continueremo a fare Politica insieme a Voi con la convinzione di poter contribuire alla creazione di anticorpi necessari per cambiare la classe politica.

Gerardo Valentini