(OMNIROMA) Roma, 18 NOV – “Il presidente del Movimento Cantiere Italia, Gerardo Valentini, ha nominato, ieri, Enrico D’Agostino coordinatore dell’area metropolitana ed Erica Di Santo coordinatrice romana”. E’ quanto si legge in una nota.

“Abbiamo deciso di nominare i due coordinatori – ha spiegato il capogruppo in Assemblea Capitolina Mino Dinoi – per completare la nostra organizzazione interna sul territorio. Il movimento civico che rappresentiamo, e che parte da un forte radicamento sul territorio, si sta strutturando e allargando per dare voce ai nostri obiettivi e portare avanti il nostro programma”.
“Il coordinamento – ha continuato Di Santo – è volto a organizzare il lavoro sul territorio insieme ai nostri responsabili sui Municipi, affinché si possa essere più vicini alla voce e alle istanze dei cittadini”.

“Uno degli obiettivi del nostro Movimento – ha aggiunto D’Agostino – è quello di recuperare la centralità dello sviluppo del settore produttivo del nostro territorio: pensare, oggi, al miglioramento della qualità della vita di una città o di un’area senza tutelare il tessuto d’impresa e il lavoro che ne rappresentano lo spessore economico, è un ragionamento miope che non serve alla crescita del territorio stesso”.

“Erica Di Santo – si legge nel comunicato – è nata a Roma il 25 gennaio 1985. Si è laureata in Economia aziendale all’Università degli studi di Roma ‘La Sapienza’ con una tesi in materia di società cooperative. Dal 2006 è consulente fiscale e economista d’impresa, dal 2008 revisore ordinario di cooperative e dal 2013 Dottore commercialista e Revisore legale. E’ impegnata nel sociale dal 2003. Enrico D’Agostino: dal 2002 presidente della Legacoop regionale del Lazio, dal 2007 presidente del cda di Bic Lazio, la società della Regione Lazio che si occupa di creazione e sviluppo di impresa e dal 2005 membro giunta della Camera di Commercio di Roma”.