Farnesina Show: “Si presenti, ambasciatore Razov. Ci deve delle spiegazioni!”

di Gerardo Valentini  Nella migliore delle ipotesi è un atto inutile, la convocazione di ieri dell’ambasciatore russo al Ministero degli Esteri. Ma più probabilmente è anche dannoso, visto che la sua unica ragion d’essere è una sorta di “esibizionismo diplomatico”. Che sul piano sostanziale non aggiunge assolutamente nulla, essendo arcinoto che sulla vicenda ucraina il […]

Costi della crisi: la Germania fa da sola. E gli altri si arrangino

di Gerardo valentini L’unione fa la forza, recita il proverbio. In questo caso, invece, la forza fa l’esatto contrario. Se ne frega delle sorti comuni e si preoccupa solo di quelle individuali. La forza di uno, la Germania, si scarica sugli altri membri dell’Unione (europea) e li molla in mezzo al guado.  Di fronte all’incombere […]

Regionali del Lazio: prima si vota, meglio è

di Gerardo Valentini Vinta una battaglia… ne comincia un’altra. Vinte, o stravinte, le Politiche di domenica scorsa, il Centrodestra va incontro alle Regionali del prossimo anno. Cinque appuntamenti complessivi che riguardano due regioni a statuto speciale, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, e tre a statuto ordinario, Lombardia, Lazio e Molise.  Quelle del Nord […]

PD e dintorni: a forza di mentire, mentono anche a sé stessi

Di Gerardo Valentini D’istinto verrebbe da rallegrarsi. Di fronte all’esito delle elezioni il centrosinistra, e specialmente il PD, ha fatto quello che fa di solito: ha dato la colpa agli altri. Zero analisi degne di tal nome e un mucchio di dolenti riflessioni su ciò che non è andato come si voleva.  Eh. I potenziali […]

“La sovranità appartiene al popolo”. Ma solo se si inchina agli USA e alla UE

di Gerardo Valentini Non dovrebbe servire nessun esempio, perché gli esempi sono innumerevoli. E lo sono al punto che questo genere di affermazioni, di sottolineature, di moniti più o meno severi e intimidatori, viene sciorinato a getto continuo. Con un’ulteriore intensificazione, manco a dirlo, in campagna elettorale: quando finalmente sono i cittadini a poter dire […]

I corrotti sono solo gli avversari. Vero, Mr. Draghi?

di Gerardo Valentini  «Pupazzi prezzolati». Mario Draghi, lampante dimostrazione di quanto la neutralità politica dei cosiddetti tecnici sia una fanfaluca per gli “ingenui” che se la bevono, ha detto proprio così. Più precisamente, se a qualcuno fosse sfuggita la frase per intero, «La democrazia italiana è forte, non si fa abbattere da nemici esterni, dai […]

SALVINI E LA BUFALA DEI SOLDI DI PUTIN. IL VERO “CRIMINE” È DISSENTIRE

Di Gerardo Valentini Due passi avanti e mezzo indietro. Due passi avanti suonando la carica e gridando allo scandalo, per i finanziamenti illeciti che la Russia avrebbe sparso per il mondo e che potrebbero aver coinvolto anche la Lega. E mezzo passo indietro, in mancanza di alcuna prova e a fronte delle precisazioni delle stesse […]

UE: UNITA SULLE SANZIONI, MA NON SULLE CONSEGUENZE

di Gerardo Valentini  Doveva essere naturale. Quasi ovvio. Si adottano unitariamente le sanzioni contro la Russia e in modo altrettanto unitario se ne gestiscono le conseguenze a danno dei Paesi che vi hanno aderito. Che lo hanno fatto, come è noto e come viene addirittura rivendicato a gran voce, in ossequio a una indispensabile unione […]

ENRICO LETTA HA UN ALTRO INCUBO: IL PRESIDENZIALISMO

Di Gerardo Valentini Uno spauracchio tira l’altro. Quello del “pericolo fascista”, in effetti, non ha funzionato un granché: Fratelli d’Italia continua a crescere nei sondaggi e appare sempre di più il trionfatore annunciato delle prossime elezioni. Sia i simpatizzanti/sostenitori, sia la stragrande maggioranza degli altri, stanno dimostrando di avere ben chiaro ciò che a Enrico […]

LE FINTISSIME AUTOCRITICHE DEL PD. SUL LAVORO, PER ESEMPIO

Non assumersi la responsabilità delle proprie mancanze è grave. Fingere di farlo è peggio. Perché ci si aggiunge l’ipocrisia di un ripensamento fittizio.  Prima si è stati degli incapaci, per non dire di peggio. Adesso si prova a nascondere tutto sotto il velo, comodissimo, dell’errore involontario: sorry, ci eravamo distratti. Intervistato dal quotidiano La Stampa, […]