mci-cantiere-pennello-compressor-2

C'è una Nazione da Ricostruire

un Popolo da Valorizzare e Coinvolgere Attivamente

ADERISCI AL MOVIMENTO

PARTECIPA ANCHE TU

cantiere2000-compressor-1

Per una Politica Costruttiva

Fondata su Principi e Valori, volti al Bene Comune della Nazione e del suo Popolo

LA NOSTRA IDEA DI POLITICA

CHI SIAMO

Bandiera-Italia2000-compressor

Costruisci con NOI

il TUO impegno è importante per l'Italia e gli Italiani

stretta-di-mano1

Impegno e Collaborazione

per Costruire Strade Nuove e Innovare la Politica

europa-slideCOMPR-compressor

Per un'Italia più Competitiva

all'interno di un Progetto più Grande: l'Europa

Buon 1° Maggio

Buon 1° Maggio

La frase più appropriata che porto alla Vostra attenzione è ” oggi è la festa del lavoro… sì, ma il festeggiato dov’è? “ A nome da tutto il Movimento, auguro BUON 1º MAGGIO Ai giovani inoccupati; A chi ha smesso di cercare il lavoro; A chi ha perso il lavoro; A chi non ha mai…continua la lettura »

Auguri di Buone Feste dal Presidente di Mci

Auguri di Buone Feste dal Presidente di Mci

Auguri di buona Pasqua a tutti! Auguri a coloro che sperano in una società migliore e si attivano per migliorarla! A nome di tutto il Movimento, auguro a te e i tuoi cari una buona Pasqua! Un grazie di cuore per il tuo “contributo” alla politica del Movimento! Gerardo Valentinicontinua la lettura »

CI RISIAMO…!

CI RISIAMO…!

Nel 2011 gli attacchi militari in Libia portati avanti autonomamente da OBAMA, SARKOZY e da qualche altro statista lungimirante ha destituito un dittatore e contribuito alla nascita di sanguinari democratici, ” Califfati e Isis “. I bombardamenti di questa notte in Siria portati avanti autonomamente da TRUMP, oltre all’atto dimostrativo di sensibilità umana, quale altra…continua la lettura »

Con il referendum costituzionale che si dovrà tenere entro dicembre 2016 si va a votare a favore o contro alla riforma Boschi-Renzi. Per questa ragione Ti chiediamo di Mobilitarti insieme a Noi per un NO consapevole. La sfida è di far conoscere e confrontare, preferibilmente sui social network, il numero maggiore possibile di cittadini, garantendo a tutti la possibilità di potersi esprimere sui contenuti della riforma. Pubblicheremo con cadenza periodica i quesiti da dibattere insieme. Di seguito alcune delle ragioni per votare NO! continua la lettura »